Frise di farro

€3.50

Le friselle, nella tradizione contadina pugliese e dell’Italia meridionale in genere, venivano prodotte per avere a disposizione il pane per un lungo periodo di tempo. Il pane fresco, appena prodotto, veniva biscottato per prolungarne la conservazione, e, al momento desiderato, veniva semplicemente bagnato con acqua per farlo rinvenire e condito a piacere.

Categoria:

Classiche friselle salentine con farina integrale di farro. La farina si ottiene con una macinazione unica dell’intero chicco, per conservare tutte le proprietà nutrizionali del cereale. L’impasto delle frise è ottenuto con l’utilizzo di lievito madre (una tecnica antica e sana, un lievito “artigianale”). La prima cottura dei panetti e la successiva biscottatura avvengono nel forno a legna.

Confezionamento

Sacchetto per alimenti

Conservazione

Da conservarsi in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore

Ingredienti

Sfarinato integrale di farro ottenuto senza il processo di abburattamento, acqua, biga (farina di grano duro, acqua, lievito madre) , sale iodato. Contiene glutine.

Peso

500gr